ADI
La collezione della Salmistraro conquista la fiera bolognese
FLAMINIA VINCE L’ADI CERAMICS & BATHROOM AWARD 2021
Il lavabo Spire premiato al Cersaie 2021

Nell’ambito di Cersaie, Flaminia si aggiudica il riconoscimento Ceramics & Bathroom Design Award 2021 per il nuovo lavabo Spire disegnato da Elena Salmistraro. Giunto alla settima edizione, il premio indetto dall’ADI - Associazione per il Disegno Industriale è stato istituito per valorizzare i prodotti italiani più innovativi dei comparti della ceramica e dell’arredobagno.

L’azienda che da sempre mette al primo posto la ricerca, investendo anche sui giovani designer e distinguendosi per i suoi prodotti originali, ha presentato in occasione della fiera bolognese il nuovo progetto.

Con una lunga esperienza nell’ambito della ceramica artistica e artigianale, Elena Salmistraro si è cimentata per la prima volta con la lavorazione industriale di questo materiale ed è nata Spire: una collezione di lavabi da appoggio, monocolore o bicolore, caratterizzata dalle linee morbide e sinuose che richiamano l’elemento naturale della conchiglia. La forma plastica di Spire enfatizza l’uso e la bellezza della ceramica; l’ampio bordo, a dimensione variabile, caratterizza il progetto e crea un effetto illusorio a seconda del punto di vista. Nonostante la cifra stilistica tipica della designer, considerata un unicum per il suo linguaggio fantastico, surreale e fortemente creativo, i lavabi Spire sono facilmente abbinabili con i sanitari della collezione Flaminia e adatti a qualsiasi contesto.

I prodotti vincitori del premio entrano a far parte di una preselezione per l’edizione 2022 di ADI Design Index, l’annuario che raccoglie il miglior design italiano di ogni categoria merceologica, selezionato dall’Osservatorio permanente del Design dell’associazione, in vista della prossima edizione del Compasso d’Oro ADI, il più celebre riconoscimento del design italiano.